martedì 24 aprile 2018

Benvenuti nel nostro blog

Oggi è la giornata mondiale della lettura, quindi delle gioie e dei tormenti letterali. 

#Inostriconsigli



Se avete voglia di sorridere e di sognare, Galdino è l'autore giusto. 



Se amate i profumi nostalgici, le emozioni forti, la Cataldi è l'autrice giusta. 


Se avete voglia di un pozzo di sensazioni bellissime, la Coppola è l'autrice giusta. 



Se amate Jane di Charlotte, la Mariani è l'autrice giusta per voi. 

Ogni libro ha un giorno particolare, un giorno perfetto per iniziarlo. 

Buona #giornatadellalettura 

L'angolo delle parole
Benvenuti nel nostro angolo

TITOLO: Scorticati vivi
AUTORE: Mathias P. Sagan
EDITORE: Traduzione a cura Quixote Edizioni
GENERE: Romanzo Rosa
PREZZO: Ebook 3,99 euro

Scorticati Vivi di [P.Sagan, Mathias]

Sinossi:

Quando la vita ti offre un bellissimo incontro inaspettato, e poi ti coglie di sorpresa su un'autostrada, distruggendoti…
Quando la tua vita quotidiana è scandita da manie, tic e altri inconvenienti…
Questo è ciò che vivranno Benoit e Bruno, o che stanno già vivendo. 
Due persone a parte.
Due persone che si incontrano e si ritrovano. Riusciranno ad accettarsi, a capirsi e ad adattarsi l’uno all’altro?

Recensione:

Una storia molto bella, ma troppo breve a mio parere.. 
Benoìt è ragazzo che cerca la sua indipendenza, lontano da sua madre troppo protettiva nei suoi confronti, trovando un lavoro al centro commerciale. Lì incontra Bruno: un ragazzo che lo affascina al primo impatto. 
Bruno è un ragazzo schivo e introverso, con della sindrome Asperger…
Durante il ritorno a casa Benoìt subirà un incidente  e perderà una gamba.
Da quel momento la sua vita cambierà, ma grazie a Bruno ritroverà la voglia di vivere e altre strade da percorrere.
Una storia è molto dolce e romantica: la scrittore è scorrevole...
Mi è piaciuto molto come è stata impostata: ho potuto comprendere i pensieri di Bruno e i pensieri di Benoìt.. 
Il finale è  molto carino.
Una lettura da consigliare.

Vi lasciamo con un estratto:

Sai quando incroci qualcuno e capisci all’istante che è speciale? 
Quando senti una sorta di attrazione per quella quella persona?

Letizia Romano 

lunedì 23 aprile 2018

Benvenuti nel nostro angolo


Titolo: At World’s End: Wanted Pirates 
Autore: Sabrina Pennacchio 
Formato: Cartaceo ( Copertina flessibile ) / Ebook 
Data uscita: 11 Marzo 2018 
Editore: WritersEditor
Collana: Storico/Avventura/Drammatico/Sentimentale 
Prezzo versione cartacea: 15,00 Euro 
Prezzo Ebook: 7, 50 Versione Ebook

Sinossi:

XVIII Secolo, Oceano Atlantico Alcuni narrano che Calico Jack, il più temuto fra tutti i pirati, sia stato giustiziato in Giamaica molti anni orsono; altri narrano, invece, che questi sia tornato dal mondo degli inferi dopo un accordo con Satana, per continuare a terrorizzare i mari indisturbato. Eppure, nonostante ciò che si vocifera, un giorno un uomo che tutti conoscono come il temuto Calico Jack, rivendica la taglia sulla sua testa, lanciandosi in uno spietato attacco alla nave della Marina Britannica, per rapire la figlia del generale di ritorno dai paesi d'oriente.

Recensione:

Un libro piacevolmente ben scritto. Per chi ama le storie dei Pirati è un libro che saprà appassionarvi. Leggendolo ho trovato riferimenti alla saga Disney Pirates of Caribbean. Già lo stesso titolo At The World’s End ricorda il terzo film della saga più famosa sui Pirati. Si sente molto l’influenza dei film Disney in questo libro partendo appunto già dal titolo che secondo me è una mossa strategica per essere letta. At The World’s End o meglio Ai Confini del Mondo. Il protagonista Calico Jack è il più temuto dei pirati e sembra aver fatto un patto con Satana per terrorizzare i mari. La somiglianza con Jack Sparrow è praticamente inevitabile. Sebbene riscontrando alcuni aspetti comuni il libro lo si legge senza problemi. Un ottimo stile letterario e un’ottima capacità di creare personaggi che rimangono impressi nella mente del lettore. L’unica pecca è la scelta del titolo. Ci sono troppi libri con lo stesso titolo ancor peggio se il titolo è in inglese e la mente porta subito ad un film che fa parte di una saga. Il rischio di interpretare tale libro come una novelization (Una trasposizione letteraria o adattamento letterario è un'opera narrativa scritta basandosi sulla trama di un'opera originariamente nata per un diverso medium; può trattarsi di un romanzo basato sulla sceneggiatura di un film o di un telefilm, o ancora di un fumetto o videogioco. Per descrivere questo genere di opere letterarie talvolta è utilizzato anche il termine novellizzazione, che è il calco linguistico italiano del termine inglese novelization (da novel, "romanzo") rischia di far perdere l’interesse per chi si accinge alla lettura portando il lettore a pensare ad un’altra strategia commerciale della saga più famosa attraverso i romanzi. Per il resto non è per niente male. Da leggere durante le vacanze estive sognando nuovi posti da scoprire. Buona lettura.

Estratto: 

Jack afferrò una mano di Marina che, appena spaventata, si stava tirando indietro in un gesto spontaneo ma che nonaveva per niente l’aria di chi voleva scappare a gambe levate.
«Vi divertirete. Mi divertirò. Troveremo il tesoro e torneremo sulla nave in attesa di notizie di vostro padre che, volenteroso, mi procurerà una taglia eliminata sulla testa e tutti vivremo felici e contenti».
«Siete euforico come non mai. Si vede che questo genere di cose vi mettono buon umore» constatò la rossa, abbassando appena il viso per guardare quella mano che stringeva la
propria in un gesto possessivo ma anche delicato.
«Beh, ma dopotutto non ho alternative se non quella di seguirvi, giusto? Quindi direi di sbrigarci e chiudere qui questa insulsa faccenda. A meno che voi non vogliate attendere la vostra ciurma prima di muovere un solo passo».
E si, doveva ammettere che quella era un po’ una frecciatina.
«Credete che abbia bisogno della loro scorta per muovere un singolo passo?»
Uno sbuffo di scherno uscì dalle labbra dell’uomo che, in tutta risposta, mosse qualche passo e poi altri ancora verso la grotta alla loro destra, trascinando Marina con sé.

Domenico del Coco 

giovedì 19 aprile 2018


Benvenuti nel nostro angolo 

TITOLO: Questa volta rimango con te 
AUTORE: Jana Aston 
EDITORE: Newton Compton Editore 
GENERE: Romanzo Rosa 
PREZZO: Ebook 5,99 - cartaceo 5,86 euro 

Risultati immagini

Sinossi:

Dall'autrice di Vado, sbaglio e torno
Se è quello giusto, perché mi evita?
Ho lavorato sodo per ottenere la vita che volevo e non ho intenzione di buttare tutto all’aria scegliendo il ragazzo sbagliato. So bene qual è quello giusto. Ho messo gli occhi su di lui appena ha cominciato a frequentare mio fratello: è il suo migliore amico. È gentile, premuroso… Ed è anche bello, ovviamente. Eppure mi evita. Forse mi giudica un po’ aggressiva. Ma quando si trova il ragazzo perfetto non ci si può permettere che scappi… o no? 
«Questa volta rimango con te è un mix equilibrato di senso dell’umorismo, grinta e divertimento da farmi rimanere attaccata alle pagine del libro, nonostante le mie scadenze di autrice e mamma. Mi sono bastati due soli romanzi di Jana Aston per diventare sua fan per sempre.»
Audrey Carlan, autrice bestseller internazionale 

Recensione: 

Specifico che non è il mio genere, ma deve ammettere che mi sono divertita con le avventure di Everly, per conquistare il migliore amico del fratello.
Mi sono sbellicata dalle risate per le sue invenzioni, pur di farsi notare da lui. 
Ma non sono l’unica ad essersi divertita a leggere queste scena ( Finn racconta tutte le sventure a  Sawyer).
Everly e Sawyer sono come calamite e si piacciono fin da subito: entrambi fanno il possibile per farsi notare l'una dall'altro. 
Mi piace come  mostra il vero significato dell'amore, dell'interesse reciproco, senza essere ossessivi e infantili.
La scrittura è semplice e scorrevole, i discorsi molto divertenti, e le scene di sesso sono molto descrittivi. 
Una storia che si può leggere in una giornata,  con la giusta prevedibilità del finale. 
Lo consiglio a chi ama il genere, perché è una lettura leggera e divertente. 

Vi lasciamo con un estratto: 

Non c’è niente di male a riscrivere il tuo lieto fine, Everly. 
A volte il ragazzo giusto è quello che non ti aspetti.

 Letizia Romano

martedì 17 aprile 2018

Benvenuti nel nostro angolo

TITOLO: Puoi sentire la notte?
AUTORE:Paolo Costa
CASA EDITRICE: Milena Edizioni
GENERE: Romanzo di formazione, Letteratura LGTB
PREZZO:  Ebook 3,99 - Cartaceo 12,00


Sinossi:

Stefano vive la sua vita giorno per giorno. Schiacciato dalla perdita della sua più cara amica e con la consapevolezza di essere fuori posto, in un mondo che sembra stargli stretto, cerca di sopravvivere senza sentire il peso dei fallimenti che gli gravano sulle spalle. Con attorno una famiglia che sembra non conoscerlo più, tutto ciò che Kevin vorrebbe è restare nascosto nel suo "armadio", lontano da qualsiasi sguardo. Bloccato in una vita che non vuole, con un lavoro incerto, cerca di superare ogni giornata senza versare l'ultima goccia che potrebbe finire per inondare tutto il suo mondo. Due ragazzi diversi, due realtà opposte, un incontro esplosivo. Affronteranno l'amore, o resteranno nascosti dentro l'armadio?

Recensione:

Puoi sentire la notte? è un romanzo che parla di discriminazione verso i gusti sessuali, sulla perdita di persone care, sul vero volto delle persone che ritenevamo amiche, la scoperta di chi è sempre stato dalla nostra parte in silenzio, di chi non ti accetta e dice di essere la tua famiglia. 
Un urlo di disperazione, di cercare un posto nel mondo, delle braccia sincere, degli occhi veri, un cuore autentico.
Un richiamo a tutti i colori dell'amore, perché ogni storia ha un colore e nessuno è più bello dell'altro.
Il romanzo di Costa è un romanzo completo, in cui gli argomenti sono trattati con la giusta crudezza. 
I protagonisti sono veri, con difetti e debolezze che la situazione presente richiede, e con i fantasmi del passato e le conseguenze che comportano. 
Due realtà che si scontrano e si ritrovano, per poter raccogliere quello che si è perso per colpa delle insicurezze. 
Forse l'avrei preferito in terza persona,ma si tratta di una mia preferenza,  la storia è scritta benissimo, con un  testo curato e stile scorrevole. 
Complimenti a Paolo. 
Auguri per ogni suo progetto. 

Estratto:


Maria Capasso

lunedì 16 aprile 2018

Benvenuti nel nostro angolo

Segnalazioni:

Assolo (Sulle punte #1) di [Edy, Tassi]

Sinossi:

Arianna Radburn vive a Londra e balla in una prestigiosa compagnia di danza, ma quando di notte varca la soglia dell'Icing on the Cake la sua vita cambia completamente, e Arianna si trasforma nella conturbante e bellissima Sweet Thunder, il cui corpo perfetto ammalia e seduce gli uomini di tutto il locale. Tutti tranne uno: Nicholas Morgan, il suo coreografo. Uomo affascinante e sicuro di sé, Nicholas le proporrà di cominciare a esibirsi solo per lui, privatamente, in cambio di un lauto compenso. Così Arianna, uscita dalle prove del promettente spettacolo che sta preparando, si recherà a casa di Nicholas e lo sedurrà coi suoi passi sexy notte dopo notte. Nessun pericolo finché il coreografo manterrà fede alla sua regola ferrea: mai andare a letto con una sua ballerina. Ma quando dovrà fare i conti con il fatto che Sweet Thunder e Arianna sono la stessa persona, la passione esploderà, cominciando ad assumere forme inaspettate.
Assolo è un'edizione rivista e aggiornata del romanzo Ballando con il fuoco, già uscito per Harlequin Mondadori nel 2014, e inaugura per Emma Books la serie inedita Sulle punte.

💜💜💜

Ma Cupido ha i tacchi a spillo? di [Viviana, Giorgi]

Sinossi: 

E se Cupido fosse una robusta infermiera dell’est e la sua freccia un tacco a spillo? Claudia non lo avrebbe mai creduto possibile se l’esuberante Stilettova (come l’ha soprannominata fra sé) dopo averle trafitto senza pietà un alluce non l’avesse condotta dritta dritta tra le braccia del dottor Marco Di Carlo. La storia di Claudia e Marco parte così, in quarta, indifferente a chi non li vorrebbe vedere insieme e con la sorpresa di un viaggio in Sud Sudan.Viviana Giorgi torna con una commedia romantica che ci farà sorridere, sospirare e chiederci perché certe storie non ci capitino mai. Lieto fine assicurato, ma con qualche riflessione qua e là su chi è meno fortunato di noi.

💜💜💜

Castalia: La figlia del corvo (Amazzoni #2) di [Redeghieri Francesca]

Sinossi:

Continua l’avanzata vittoriosa di Annibale verso Roma. Nonostante abbia perduto le invincibili amazzoni, profondamente segnate dalla sparizione di Amistad, il condottiero di Cartagine cerca nuove alleanze tra il popolo celtico, l’unico che può sostenerlo nella sua conquista, e il suo cuore continua a pulsare d’amore per Castalia, la silenziosa guerriera dai capelli color ruggine rimasta al suo fianco.Intanto, una nuova profezia si affaccia all’orizzonte e un nuovo mistero sta per essere svelato: una bambina avrebbe dovuto essere pronta per l’arrivo del corvo. Per lei si fonderanno insieme l’amore del passato e quello del presente e da lei sorgerà una nuova discendenza, il cui compito sarà volare più in alto dell’aquila.

💜💜💜

Pesche amaretti e cioccolato. La ricetta per riscoprirsi di [Pigozzi Emily]

Sinossi: 

Ingredienti:
1 vicina di casa pazza, poetessa e un po’ strega
1 giovane donna che ha smarrito se stessa
1 gatto malconcio e nero di nome Freud
1 scatola misteriosa
1 uomo da aspettare

Preparazione:
Un attimo di follia, la voglia di cambiare tutto, e Violante abbandona di colpo la sua vita romana da attrice di teatro e l’amore di un uomo egoista per tornare nella sua città natale, nella vecchia casa di ringhiera della sua infanzia. Gigliola, la pazza e solitaria vicina di casa, artista e cuoca per passione, se n’è andata per sempre dopo aver atteso invano il ritorno del suo amore perduto, cucinando piatti deliziosi per ingannare il tempo. In particolare, le pesche agli amaretti e cioccolato, che si fa di tutto perché siano perfette, ma alla fine non lo sono mai, proprio come la vita.
Prima di morire, Gigliola le ha lasciato una scatola piena di poesie, disegni e lettere. Non sembra, eppure per Violante saranno la base per smettere di aspettare, ritrovarsi e ricominciare a sognare.

Rimedio:
È la ricetta per smettere di aspettare gli amori impossibili, imparare a prendersi cura di sé e riscoprirsi.
💜💜💜

Carciofi all'inferno. La ricetta per arrivare al cuore di [Masella Maria]

Sinossi: 
Ingredienti:
6 ardiciocche (carciofi) di Albenga
1 giovane donna che ha paura delle spine
1 scrittrice stravagante
1 cellulare
2 genitori saggi e un po’ pazzi
1 uomo buono, che non ha paura delle spine

Preparazione:
I carciofi sono buoni, ma il loro cuore è protetto da spine. Anche Michela è un po’ come i carciofi. Ci vuole abilità manuale e tanta esperienza per togliere le brattee spi-nose senza pungersi, almeno senza pungersi troppo. Così come ci vuole una grande abilità nel sapersi aprire a un sentimento profondo e vero, senza paura di farsi male. Si deve scegliere se volerli mangiare, rischiando di ferirsi, o rinunciare.

Rimedio:
È la ricetta per imparare ad aprirsi e arrivare al cuore.


sabato 14 aprile 2018

Benvenuti nel nostro angolo:


Dal 14 al 16 aprile si terrà sulla pagina della saga Candance Brewer un giveaway che mette in palio 5€ di buono regalo Amazon.


Buona fortuna!